Ai sensi delle Nuove Linee guida del Ministero della Salute del 28/03/2013, relative alla pubblicità sanitaria concernente i dispositivi medici, si avvisa l’utente che le informazioni ivi contenute sono esclusivamente rivolte agli operatori professionali

Normativa. Procedure autorizzative per le risonanze magnetiche.

La Legge 7/8/2016 prevede una semplificazione delle procedure autorizzative per le apparecchiature a risonanza magnetica.

In data 20/08/2016 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge 7 agosto 2016, n. 160 riguardante “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 giugno 2016, n. 113, recante misure finanziarie urgenti per gli enti territoriali e il territorio”.

La norma prevede che  le apparecchiature a risonanza magnetica (RM) con valore di campo statico di induzione magnetica non superiore a 4 tesla sono soggette ad autorizzazione all’installazione da parte della regione o della provincia autonoma mentre le apparecchiature a RM con valore di campo statico di induzione magnetica superiore a 4 tesla sono soggette all’autorizzazione all’installazione e all’uso da parte del Ministero della salute, sentiti il Consiglio superiore di sanita’, l’Istituto superiore di sanita’ e l’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro.

La collocazione di apparecchiature a RM con valore di campo statico superiore a 4 tesla e’ consentita presso grandi complessi di ricerca e studio di alto livello scientifico, quali universita’ ed enti di ricerca, policlinici, istituti di ricovero e cura a carattere scientifico.

 

Notizie Correlate
Cartella clinica elettronica

PNRR Missione 6, facciamo il punto ! (Sept ‘22)

Nel contesto della Missione Sanità (M6) il 14 settembre ha rappresentato una scadenza importante....
Leggi tutto
Terapia Farmacologica Informatizzata

Equipe e la Gestione della Terapia Farmacologica informatizzata

La rivista scientifica “L’Ordine Informa” dell’Opi di Macerata suggerisce i vantaggi di una terapia...
Leggi tutto
Smart Wotking

Ufficio o remote working: come la Connect Informatics vive l’integrazione dei due mondi

Alla domanda: “preferisci lavorare in ufficio o in remote working?” una giovanissima collega, esperta...
Leggi tutto

Utilizzando il sito (cliccando sui link e navigando) accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi