Ai sensi delle Nuove Linee guida del Ministero della Salute del 28/03/2013, relative alla pubblicità sanitaria concernente i dispositivi medici, si avvisa l’utente che le informazioni ivi contenute sono esclusivamente rivolte agli operatori professionali
Data Health Space

Data Health Space

Pochi giorni fa è stata pubblicata la Comunicazione della Commissione Europea con i contenuti della Proposta di Regolamento UE per la creazione dello spazio europeo dei dati. Questo il comunicato stampa: https://ec.europa.eu/commission/presscorner/detail/en/ip_22_2711

Si tratta di un ecosistema europeo dei dati sanitari al quale potranno accedere i pazienti per vedere/integrare i propri dati, il personale sanitario per migliorare le cure cliniche, i ricercatori per abilitare la ricerca scientifica ed infine i decisori del mondo della sanità per migliorarne gli strumenti regolatori e di governo.

Ci si aspetta che questo spazio comune europeo dei dati sanitari faciliti l’accesso a diversi tipi di dati sanitari (fascicoli sanitari elettronici, dati genomici, dati presi dai registri dei pazienti) e il loro scambio, non solo per sostenere l’erogazione dei servizi sanitari (il cosiddetto uso primario dei dati) ma anche a fini di ricerca e di elaborazione di politiche in ambito sanitario (il cosiddetto uso secondario dei dati).

Lo scopo è quello di fare in modo che i dati sanitari risultino rintracciabili, accessibili, interoperabili e riutilizzabili (Findable, Accessible, Interoperable and Reusable – FAIR).

Chiaramente una premessa fondamentale per una sanità “Data Driven” e centrata sul paziente, senza però dimenticare che tutto questo presuppone a monte l’esistenza di un dato di qualità che sia anche tecnicamente accessibile, strutturato, codificato ed interoperabile.

Nel seminario da noi organizzato che si terrà il giorno 13 maggio alle 10:30 presso EXPOSANITÀ, sala Mascagni Pad. 31, dal titolo “PNRR, Cartella Clinica Territoriale generazione 4.0 – Come utilizzare al meglio strumenti innovativi quali la Telemedicina, la Logistica e l’Intelligenza Artificiale”, porteremo la nostra ventennale esperienza e specializzazione nella fornitura di soluzioni e servizi specifici per il dominio delle sanità a cominciare dalla cartella clinica elettronica consapevoli che questa costituisca una premessa essenziale per abilitare il ciclo di vita del dato sanitario.

Notizie Correlate
Fascicolo Sanitario Elettronico

Fascicolo Sanitario Elettronico e PNRR

Il PNRR investe circa 2,5 miliardi in sanità digitale. In particolare, 1,3 miliardi per...
Leggi tutto
Telemedicina e Assistenza domiciliare

Telemedicina e assistenza domiciliare

La scorsa settimana, il Ministero della Salute ha rilasciato la bozza delle linee guida...
Leggi tutto
Ospedale di Comunità

L’Ospedale di Comunità (pt.2)

Proseguiamo, dopo la pubblicazione del primo approfondimento, (https://equipesanita.it/2022/04/22/lospedale-di-comunita-odc/), una disamina circa ruolo e funzioni...
Leggi tutto

Utilizzando il sito (cliccando sui link e navigando) accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi